Bandiera blu

Pubblicato il: 25.05.2020

Anche quest’anno a Cannobio sventolerà la bandiere blu assegnata dalla Fee (Foundation for Environmental Education).  Si tratta di un’attestazione di merito per le spiagge italiane che si distinguono per la qualità delle acque, la pulizia, le strutture turistiche e i servizi offerti. La bandiera è stata assegnata ieri, 14 maggio, a Roma nel corso di un evento trasmesso in streaming. 

La città di Cannobio è quella più a Nord fra i 195 i Comuni italiani che hanno ottenute nel 2020 la bandiera blu. Ben12 in più rispetto ai 183 dell'anno scorso; oltre a Cannobio, Cannero Riviera e Arona sul Lago Maggiore,  è entrata nel novero delle spiagge “bandiere blu” anche Gozzano sul Lago d’Orta

Avere la “bandiera blu” significa essere in regola con numerosi altri parametri, come la presenza di impianti di depurazione, una ben organizzata raccolta di rifiuti urbani e differenziata.

Cannobio con questa attestazione  conferma la propria vocazione ambientale oltre che  turistica,  ha detto il sindaco Gianmaria Minazzi Gianmaria Minazzi:

“Siamo soddisfatti di questo riconoscimento che premia il lavoro di tutti, cittadini, Amministrazione comunale, operatori turistici, associazioni in un momento estremamente difficile per il nostro turismo, con le dogane verso il Nord Europa ancora chiuse e con tanta incertezza all’orizzonte. Spero che la Bandiera blu siamo di buon auspicio per la riapertura della stagione.  

Questo label è assegnato in base a standard di qualità, dalla certificazione ambientale,  alla gestione dei rifiuti, alla sicurezza ai servizi ed accessibilità nelle spiagge, che cercheremo sempre di migliorare. Quest’anno in particolare abbiamo puntato sull’educazione ambientale con iniziative di sostenibilità rivolti ai giovani, cercando di rendere Cannobio “plastic free”, libero dalla plastica, un passo avanti nella politica ambientale”.

Cannobio è uno dei comuni più attenti alla domanda turistica che è sempre più sensibile all' ambiente, con scelte concrete in chiave di sostenibilità e qualità. Ha anche ottenuto da otto anni  la certificazione ambientale ISO 14001 che attesta  la conformità alle normative ambientali vigenti, una riduzione di inquinamenti, e un sostanziale miglioramento  della qualità di vita e dell’ambiente.

Giudizio degli utenti

(0)

(0)

(0)

I commenti degli Utenti

Non sono presenti commenti.

Condividi

Pubblicato in:

Area

URP AMBIENTE e PAESAGGIO

Categorie

News
Città di Cannobio

Città di Cannobio

Contatti

Piazza Vittorio Emanuele III, 2
28822 Cannobio (VB)

tel. 0323 738210
fax. 0323 7382187
Email: comunecannobio@cannobio.net
PEC: protocollo@comunecannobiopec.it

C.F. 84003980038
P.IVA 00481260032

Trasparenza

Tesoreria Comunale

BANCA POPOLARE DI SONDRIO
Agenzia di Cannobio
IBAN: IT76B0569645270000005200X28
SWFT: POSOIT22

Siti Tematici